Categorie
Romania Viaggi

Dove mangiare a Poiana Brasov? Al Sura Dacilor!

Articolo aggiornato il 5 Marzo 2021

dove mangiare a poiana brasov

In questo articolo vediamo dove mangiare a Poiana Brasov; in particolare, vi parlerò del Sura Dacilor, il ristorante dove ci siamo fermati durante una delle nostre escursioni in questo paesino di montagna.

Anche durante un viaggio, il cibo è un’esperienza alla quale non so proprio rinunciare. Amo quando i piatti che assaggio mi parlano della terra che ho scelto di visitare perché, per me, cibo e tradizioni vanno di pari passo.

Poiana Brasov abbraccia la tradizione culinaria romena più tipica, per questo non potete proprio perdere il Sura Dacilor.

Dove mangiare a Poiana Brasov: perché al Dacilor?

Non so se per voi è lo stesso, ma per me l’ubicazione di un ristorante è un fattore importantissimo. Io, che amo la natura e gli spazi aperti, non ho saputo resistere alla curiosità di dare una sbirciata ai giardini del ristorante, ancora prima di decidere dove pranzare.

La parte esterna del ristorante è interamente circondata dai boschi ed è decorata con raffigurazioni in legno con un chiaro richiamo alla fauna locale e alle tradizioni popolari: orsi, lupi e carretti contadini.

dove mangiare a poiana brasov

Dopo aver attraversato il sentiero si arriva all’entrata del ristorante. Le finestre in legno hanno la forma di un triangolo molto appuntito e servono a far scivolare via la neve. I comignoli sporgenti fanno subito pensare alla casa del nonno di Heidi, solo più in grande.

La vera sorpresa, però, è nel momento in cui si entra.

A prima vista, le decorazioni mi sembravano troppe, davvero esagerate, ma dopo qualche istante mi sono ricreduta. Ogni fiocco o cestino di vimini viene realizzato a mano e posizionato accanto a tuti essiccati e pellicce. Il tetto con le travi in legno, i caminetti ai lati della sala e gli sgabelli rivestiti con lana di pecora rendono il Dacilor un luogo dall’atmosfera quasi sospesa nel tempo. Ogni dettaglio racconta qualcosa della vita tipica a Poiana Brasov. Guardate:

dove mangiare a poiana brasov

Nel paragrafo successivo vi parlo del cibo e vi racconto cosa abbiamo mangiato noi.

Le specialità del Sura Dacilor, il luogo perfetto per un pranzo a Poiana Brasov

Se volete scoprire qualcosa di più sulle tradizioni gastronomiche della regione, intanto vi consiglio di dare un’occhiata qui: Cosa mangiare in Transilvania?

Noi ci siamo letteralmente leccati i baffi, ma partiamo dall’inizio.

Gli antipasti e i primi piatti

Come da tradizione romena, al Dacilor è possibile mangiare delle ottime zuppe. Io ne ho presa una con fagioli e pancetta affumicata, talmente buona che non ho potuto evitare il bis.

Prima del piatto principale però vi consiglio di assaggiare il tagliere misto di salumi e formaggi, una delle specialità del Sura Dacilor di Poiana Brasov.

Gli insaccati romeni tendono a essere più grassi rispetto a quelli italiani. Per mitigare il sapore molto speziato io li ho accompagnati a una fetta di pane. Con i formaggi ho dato il meglio di me: ne hanno portati 4 tipi diversi abbinati a salse tipiche, innaffiati da un ottimo calice di vino rosso. Pur essendo estate, la temperatura fuori non superava i 10 gradi, quindi l’abbinamento è stato proprio ideale.

Le specialità del Dacilor: i piatti imperdibili

dove mangiare a poiana brasov

Trattandosi di un ristorante tipico di montagna, la carne è la regina dei secondi piatti. Il Dacilor è molto conosciuto in tutta la zona non soltanto per le grigliate, ma anche per i suoi spezzatini a base di carne di cervo e montone. Questi piatti sono spesso accompagnati da salse ai frutti di bosco e panna acida.

Come i secondi piatti, anche i dolci si arricchiscono dei prodotti locali, provenienti soprattutto dai boschi.

Noi abbiamo assaggiato un fantastico strudel alle nocciole, abbinato a burro e latte caldo. Non sarà il massimo della leggerezza, ma vi assicuro che era davvero eccezionale.

dove mangiare a poiana brasov

Se chiudo gli occhi, mi sembra davvero di sentire il profumo della pasta frolla farcita, un profumo caldo, pieno e zuccheroso che ho imparato ad associare alla Romania.

L’unico neo, se così vogliamo definirlo, è stato il cameriere, non proprio simpatico. Forse si trattava di una brutta giornata, quindi non mi sento di giudicarlo in modo troppo negativo.

Un pranzo al Sura Dacilor di Poiana Brasov permette di accompagnare il gusto alle tradizioni, soprattutto nelle giornate tranquille durante la bassa stagione. Noi siamo rimasti ore a scaldarci davanti al fuoco bevendo calici di vino. Perché un viaggio è anche questo: scoprire i piccoli dettagli con lentezza, senza fretta di correre via. Quindi si, consiglio questo ristorante senza ombra di dubbio.

Michela

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *